Parco Dell’Alcantara le Gurne e La Rocca Badia

Parco Dell’Alcantara le Gurne e La Rocca Badia


Quando?

Inizio: Sabato 09:30 (21 Ottobre)
Fine: Domenica 18:30 (22 Ottobre)

Descrizione

E’ possibile partecipare alle singole giornate
SABATO 21 - LA ROCCA BADIA E I MEGALITI DI OLGARI
DOMENICA 22 - LE GURNE DELL’ALCANTARA E LE GOLE

Il PARCO DELL’ALCANTARA è tra gli ultimi nati tra i parchi regionali della Sicilia e offre una serie d’interessanti percorsi che inizieremo a scoprire a partire da questo. Il primo giorno godremo dello straordinario spettacolo che l’Alcantara mette in atto con la formazione di questi spettacolari laghetti che vengono chiamati GURNE, attraverso un emozionante percorso didattico ad anello che oltre a farci ammirare queste spettacolari conformazioni che il fiume crea, potremo vedere tantissime testimonianze storiche presenti in questa zona abitata fin dalla preistoria. Tra queste, i ruderi del CASTELLO NORMANNO, la seconda CENTRALE ELETTRICA costruita in Italia, il PONTE ARABO, i panorami sulla vallata sottostante, la zona archeologica e tanto altro ancora. Alla fine del percorso ci sposteremo verso le GOLE DELL’ALCANTARA, per ammirare questa meraviglia della natura, dove potremo vedere il fiume Alcantara che si insinua in all’interno di un canyon, scavato nella roccia lavica. Il pernotto del sabato è previsto a Castiglione di Sicilia, uno dei borghi più belli d’Italia, dove sarà previsto fare un giro del paese in serata. La struttura che abbiamo scelto dove pernottare è situata al centro del piccolo borgo ed è il più bel palazzo nobiliare del paese. Il secondo giorno le emozioni si faranno più forti un itinerario che ci porterà in una natura selvaggia con tantissima storia, mista a leggenda. Risaliremo il corso del fiume SAN PAOLO, uno degli affluenti del fiume Alcantara, fino ad arrivare ai ruderi della fantastica abazia di SAN SALVATORE LA PLACA, antico convento/fortezza costruito in cima alla ROCCA BADIA, una pietra piatta sul cocuzzolo di un monte, qualcosa di veramente sbalorditivo e non solo per questo ma anche per la sorprendente storia del suo primo abitante SAN CREMETE . Il nostro percorso non finisce qui, infatti tra un Sali e scendi di sentieri arriveremo a visitare anche un insediamento preistorico e molto enigmatico, quello di MONTE OLGARI E MONTE CUCCO zona dei megaliti di Francavilla e Castiglione di Sicilia.

INFORMAZIONI
ORARIO/LUOGHI: Ritrovo sabato 21 OTTOBRE ore 09:30 a Francavilla di Sicilia, in via Liguria davanti al Palazzo Cagnone. Fine escursione domenica 22 ore18:00 a Francavilla di Sicilia. Utilizzo mezzo proprio
DIFFICOLTA’: facile/medio;
ATTREZZATURA: abbigliamento da trekking, zaino, cappellino scarponcini, borraccia, binocolo.
QUOTE QUOTE: Euro 20 per i soci, 30 euro per i simpatizzanti dell’associazione comprensivi quota organizzazione, guida. I pranzi a sacco non sono compresi. I ragazzi sotto i 12 anni, accompagnati dai genitori non pagano.
Per chi vuole è possibile partecipare alle singole escursioni al costo di 15 euro a giornata.
ALTRE SPESE: da corrispondere a strutture esterne all’associazione, euro 50 per pernotto in mezza pensione con cena e colazione.
PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente per via mail, non teniamo conto delle prenotazioni fatte su facebook. info@passopassotrekking.it. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Massimo 25 partecipanti
GUIDE E CONTATTI: Antonio (G. AIGAE )3470346742, Saro 3471754126
www.passopassotrekking.it
info@passopassotrekking.it
http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199