Altri eventi a Circolo dei lettori

Presentazione Ufficiale
Libro

Presentazione Ufficiale

Sabato 21:00 (30 Settembre)
Circolo dei lettori, Turin

Viaggi Letterari | A Cuba con il Circolo dei Lettori
Libro

Viaggi Letterari | A Cuba con il Circolo dei Lettori

Giovedi 11:00 (09 Novembre)
Circolo dei lettori, Turin

Eventi vicino a Circolo dei lettori

I Believe – Matteo Fantolini
Festival

I Believe – Matteo Fantolini

Sabato 10:00 (16 Dicembre)
Biblioteca nazionale di Torino, Turin

Helen Money (L.A - USA Thrill Jockey) - Violoncellista
Musica

Helen Money (L.A - USA Thrill Jockey) - Violoncellista

Domenica 21:45 (01 Ottobre)
BLAH BLAH, Turin

Soft Kill - il 15 ottobre al Blah Blah di Torino!
Musica

Soft Kill - il 15 ottobre al Blah Blah di Torino!

Domenica 21:00 (15 Ottobre)
BLAH BLAH, Turin

Psicoaperitivo: Mind full? La pratica della Mindfulness

Psicoaperitivo: Mind full? La pratica della Mindfulness

Giovedi 19:00 (28 Settembre)
BLAH BLAH, Turin

Radio Moscow (Usa, hard rocking psych power trio) + Kaleidobolt
Musica

Radio Moscow (Usa, hard rocking psych power trio) + Kaleidobolt

Mercoledì 21:00 (11 Ottobre)
BLAH BLAH, Turin

The Fuzztones - Legendary Garage, 37 anni di attività
Musica

The Fuzztones - Legendary Garage, 37 anni di attività

Martedì 21:45 (14 Novembre)
BLAH BLAH, Turin

Brant Bjork - Padre dello Stoner Rock - guest Sean Wheeler
Musica

Brant Bjork - Padre dello Stoner Rock - guest Sean Wheeler

Martedì 21:45 (17 Ottobre)
BLAH BLAH, Turin


Norman Manea a Torino | Giorni Selvaggi #6

Norman Manea a Torino | Giorni Selvaggi #6


Quando?

Inizio: Sabato 18:00 (16 Settembre)
Fine: Sabato 20:00 (16 Settembre)

Dove?

Circolo dei lettori
Via Giambattista Bogino 9, Torino, Turin
Libro

Descrizione

Norman Manea a Torino | Giorni Selvaggi #6

Saggista e scrittore originario di Suceava, Romania, Norman Manea ha conosciuto il regime stalinista del dopoguerra e la dittatura di Ceausescu. Da trent’anni vive negli Stati Uniti d’America, dove ha ritrovato la libertà attraverso la scrittura. Sabato 16 settembre, ore 18 al Circolo dei lettori in dialogo con lo scrittore Andrea Bajani, con il filosofo Edward Kanterian e con Anita Natascia Bernacchia intorno a Corriere dell’Est (il Saggiatore), sua biografia definitiva, naufragio nella memoria e atto d’amore verso la letteratura.
L’evento è promosso dall’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia.
Giorni Selvaggi, progetto di Circolo dei lettori e Salone Internazionale del Libro, porta in città le migliori firme dell’ultima stagione letteraria. Tra gli altri, tre Premi Pulitzer, un National Book Award, un maestro dell'Europa orientale, un inglese supercult.

#GiorniSelvaggi #CircoloLettori #SalTo18

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
La prenotazione è riservata ai possessori di Carte Plus (info: bit.ly/LeCarte). A partire da un'ora prima dell'evento distribuiremo dei tagliandini che consentiranno l'ingresso fino ad esaurimento posti.

-----

Nato nel 1936 a Suceava in Bucovina, Norman Manea, ancora bambino, è stato internato per cinque anni con la famiglia di origini ebraiche in un campo di concentramento del regime fascista rumeno in Ucraina. Ha vissuto il dopoguerra stalinista e la dittatura di Ceausescu. Intrapresa la carriera da ingegnere, la letteratura diventa il suo rifugio, mentre il paese riscopre il nazionalismo antisemita. Lo scrittore esordisce nel 1966 con un primo racconto, cui sono seguiti tre raccolte di racconti, cinque romanzi e due volumi di saggi. A fine degli anni Ottanta, Manea sceglie l’esilio e si trasferisce negli Stati Uniti d’America, per sfuggire a censure e oppressione, e inizia a insegnare al Bard College. Ottiene numerosi riconoscimenti internazionali, tra i quali il Premio Nonino nel 2002. Fra le sue opere, scritte fieramente in rumeno e tradotte in dieci lingue, il Saggiatore ha pubblicato La quinta impossibilità (2006), Felicità obbligatoria (2008), La busta nera (2009), Il rifugio magico (2011), Al di là della montagna (2012) e, con Hannes Stein, Conversazioni in esilio (2012). Ad agosto 2017 esce la sua biografia definitiva, Corriere dell’Est (il Saggiatore), in cui Manea offre una struggente meditazione su morte, sofferenza e solitudine. Il libro è racconto di vita, naufragio della memoria, ma anche atto d’amore verso le capacità salvifiche della scrittura e della letteratura.

Corriere dell'Est (il Saggiatore)
Lo scrittore rumeno in esilio da sempre ha scritto la sua biografia definitiva, completa e profonda, in cui offre una struggente meditazione sulla morte, sulla sofferenza e sulla solitudine. Il libro diventa così racconto di vita, naufragio della memoria, ma anche coraggioso atto di fede e d’amore verso le capacità salvifiche della scrittura e della letteratura.

-----

Giorni Selvaggi è un progetto di Circolo dei lettori e Salone Internazionale del Libro, in collaborazione con Scuola Holden, Biblioteche Civiche Torinesi, COLTI - Consorzio Librerie Torinesi Indipendenti, Torino ReteLibri, Babel Libreria Internazionale (Libreria Luxemburg).

Per informazioni: www.circololettori.it e www.salonelibro.it