Altri eventi a CRA Centro Raccolta Arte

Enrico Vezzi al CRA - Dialogo sul contemporaneo

Enrico Vezzi al CRA - Dialogo sul contemporaneo

Mercoledì 21:00 (24 Gennaio)
CRA Centro Raccolta Arte, San Miniato

Omaggio a Maurizio Cattelan

Omaggio a Maurizio Cattelan

Mercoledì 21:00 (31 Gennaio)
CRA Centro Raccolta Arte, San Miniato

Eventi vicino a CRA Centro Raccolta Arte

Corso 2018 per volontari di protezione civile San Miniato (Pi)

Corso 2018 per volontari di protezione civile San Miniato (Pi)

Lunedi 21:15 (22 Gennaio)
Protezione Civile Misericordia San Miniato - PI, San Miniato

Presentazione libro 'Pinocchio Bambino'
Libro

Presentazione libro "Pinocchio Bambino"

Sabato 21:30 (03 Febbraio)
Il Barbagianni Libreria, San Miniato

Inaugurazione Essenza in San Miniato

Inaugurazione Essenza in San Miniato

Domenica 18:00 (28 Gennaio)
Essenza in San Miniato, San Miniato

Essenza Gourmet

Essenza Gourmet

Sabato 19:30 (03 Febbraio)
Essenza in San Miniato, San Miniato

Arti Aeree Circensi, Feldenkrais®, Coreografia: Incontri Mensili

Arti Aeree Circensi, Feldenkrais®, Coreografia: Incontri Mensili

Sabato 13:00 (27 Gennaio)
Arti Aeree del Circo San Miniato -Pi, San Miniato

Serata Fish Burger
Food

Serata Fish Burger

Sabato 20:00 (20 Gennaio)
Il Favollo Risto-Pescheria, San Miniato

38° Festa Del Cane Bastardino

38° Festa Del Cane Bastardino

Domenica 10:00 (25 Febbraio)
Arca canile di empoli, Empoli

Sssr -Cccp Tribute Band live @Circolo Arci Brusciana

Sssr -Cccp Tribute Band live @Circolo Arci Brusciana

Venerdì 22:30 (26 Gennaio)
Circolo Arci Brusciana, Empoli


Luca Nannipieri: Vittorio Sgarbi spiegato a mio figlio

Luca Nannipieri: Vittorio Sgarbi spiegato a mio figlio


Quando?

Inizio: Mercoledì 21:00 (17 Gennaio)
Fine: Mercoledì 22:30 (17 Gennaio)

Dove?

CRA Centro Raccolta Arte
Torre degli Stipendiari ex-falegnameria Via Augusto Conti, San Miniato

Descrizione

Ecco il primo appuntamento di Gennaio all'interno degli spazi della nostra Associazione:
Mercoledì 17, alle ore 21'00 Luca Nannipieri, il noto Storico e Critico dell'Arte, sarà nostro ospite per presentare al pubblico il suo libro "Vittorio Sgarbi spiegato a mio figlio" edito per la Compagnia editoriale Aliberti
"Vittorio Sgarbi spiegato a mio figlio"

«Che cosa ho di caro nella mia vita? Per che cosa sono disposto a lottare? Questa è la domanda delle domande. E questa è la domanda che si nasconde dentro al palpito, all’emozione che proviamo di fronte alla bellezza. La bellezza di una chiesa antica o di un lago nella vallata scuote i tuoi occhi, scuote la tua anima, la colpisce, la inquieta, la interroga, la spinge a sorprendersi, a porsi quesiti».
Luca Nannipieri

Al di là degli scandali e delle provocazioni, un ritratto della figura più controversa e popolare del mondo dell’arte oggi. Gran comunicatore, battagliero per la difesa del patrimonio artistico e per la sopravvivenza della bellezza. Anche questo è Sgarbi.

Una lettera a un figlio su Vittorio Sgarbi. Per quale motivo? Perché Vittorio Sgarbi è certamente una figura controversa, odiato da molti e amato da altrettanti. Ma è un gigante mediatico, una specie di icona dei nostri tempi. Probabilmente l’unico personaggio della cultura che i giovani conoscono, anche se superficialmente. Luca Nannipieri, critico d’arte, mette a confronto la figura poliedrica e popolare di Sgarbi con quella di altre personalità che, nella storia, hanno salvato l’arte e la classicità da un mondo che voleva distruggerle o ignorarle. Sostiene Nannipieri che Sgarbi è forse l’unica persona in Italia in grado di essere al tempo stesso sindaco di un Comune sciolto per mafia e autore di citazioni presenti negli esami di maturità nelle scuole, l'unico a riempire le sale in ogni città in cui tiene conferenze parlando d’arte, l'unico ad avere tanti teatri che ospitano i suoi spettacoli e le sue lezioni sulla salvaguardia del bello e del vero patrimonio italiano, l’arte. Se crediamo che la battaglia per la bellezza salverà il mondo, certamente Sgarbi è un generale in campo di questo esercito. Geniale e sregolato, senza dubbio appassionato fino al parossismo, perfetto interprete di questi tempi mediatici. Comunque la pensiate, anche questo è Vittorio Sgarbi

Luca Nannipieri (1979) scrive sul quotidiano «Il Giornale» e sul settimanale «Panorama». Ha curato e condotto su RaiUno, al «Caffè di Uno Mattina», la rubrica “SOS Patrimonio Artistico”. I suoi saggi, sia in ambito accademico (volumi Politecnico di Milano) sia in ambito divulgativo (RAI Eri), sono incentrati sul rapporto tra patrimonio storico-artistico e comunità. Tra questi i due libri-pamphlet allegati al quotidiano «Il Giornale», Il soviet dell’arte italiana e L’arte del terrore, 2016; La bellezza inutile. I monumenti sconosciuti e il futuro della società (Jaca Book, 2011), Salvatore Settis e la bellezza ingabbiata dallo Stato (Ets, 2011), La cattedrale d’Europa. La Sagrada Familia(Edizioni San Paolo, 2012), Libertà di cultura. Meno Stato e più comunità per arte e ricerca (Rubbettino, 2013), L’Italia da salvare (Edizioni San Paolo, 2014), Arte e Terrorismo. Sulla distruzione islamica del patrimonio storico artistico (Rubbettino, 2015), Bellissima Italia! Splendori e miserie del patrimonio artistico nazionale (RAI Eri-Rubbettino, 2016), che ripercorre le denunce, le proposte e i viaggi fatti nella sua rubrica su RaiUno. È assessore alla cultura e all’istruzione a Cascina (Pisa).

C.R.A. Centro Raccolta Arte
Torre degli Stipendiari - via Conti
San Miniato (PI)

Ingresso libero
info:
centroraccoltaarte@yahoo.com