Librotrekking Pennac alla città fantasma di Camerata Vecchia

Librotrekking Pennac alla città fantasma di Camerata Vecchia


Quando?

Inizio: Domenica 09:00 (21 Gennaio)
Fine: Domenica 16:00 (21 Gennaio)

Descrizione

Un tuffo nella storia e nella natura, alla scoperta delle rovine dell'antica citta di Camerata e di Camposecco, il più vasto ed esteso altopiano dei monti Simbruini!
Visiteremo la città fantasma di Camerata Vecchia, arroccata su una rupe calcarea, abbandonata più di un secolo fa a seguito di un devastante incendio. Proseguiremo la nostra escursione nel cuore selvaggio dei monti Simbruini fino a raggiungere Camposecco, celeberrimo set del film “Lo chiamavano Trinità”.
Durante le pause leggeremo “Il paradiso degli orchi”, il primo divertentissimo romanzo del ciclo di Malaussène creato da Daniel Pennac.

ATTENZIONE: se avete cani con voi vi raccomando fin da ora la massima attenzione! Spesso in questa zona si incontrano greggi di pecore con cani al seguito, portate il vostro cane solo se facilmente controllabile!

Contributo escursione: 10 € - € 8 per chi mette a disposizione la macchina e porta con sé escursionisti in cerca di passaggio
Per partecipare è obbligatorio essere tesserati allo CSEN, l'Ente di Promozione Sportiva del CONI, di cui l'ASD fa parte. La tessera è gratuita per gli iscritti 2016 di Camminando ed Esplorando, si può fare il giorno stesso dell'escursione compilando il modulo. La tessera costa 5 €, resta valida 365 giorni e comprende una polizza infortuni; come per tutte le attività sportive, per essere sicuri di poterne usufruire sarà bene presentare un certificato medico di idoneità all'attività sportiva non agonistica. Sarà comunque attiva l'Assicurazione dell'AGAE, di cui fa parte la guida e copre gli infortuni in caso di sua responsabilità.

Dati tecnici escursione:
Lunghezza: 14 km
Dislivello: 650 mt

ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO: ore 9 al fontanile sopra Camerata Nuova da cui parte il sentiero
COME ARRIVARE: Da Roma, prendere l’autostrada Roma- L’Aquila ed uscire a Carsoli. Seguire le indicazioni per Oricola-Pereto- Camerata Nuova. Una volta entrati in paese, prendere la prima via sulla destra (indicazione gialla per Camerata Vecchia), dove si può parcheggiare vicino al fontanile.

Tempi di percorrenza da Roma: un'ora e dieci minuti circa
Spese di viaggio comprensive di autostrada per ogni auto:
- € 28,00 per auto a benzina
- € 20,00 per auto diesel
Si tratta di costi ricavati dal sito viamichelin.it per auto di media cilindrata, ovviamente soggetti a variazioni che possono essere indicate dal proprietario dell'auto.

I percorsi potranno essere modificati ad insindacabile giudizio dell’accompagnatore

Guida e letture: Alessia Rabacchi Guida Trekking CSEN iscritta all'Associazione Guide Ambientali Europee - 3284563679

VERRANNO ESCLUSI DALL’ESCURSIONE I PARTECIPANTI CHE NON ABBIANO L'EQUIPAGGIAMENTO RICHIESTO. I PARTECIPANTI DEVONO ESSERE IN BUONE CONDIZIONI FISICHE, E NON AVER SUBITO DI RECENTE TRAUMI FISICI (DISTORSIONI, ECC).

COSA PORTARE:
Abbigliamento e scarpe da trekking (OBBLIGATORIE!), 1,5 lt di acqua, abbigliamento antipioggia, torcia, zaino, frutta secca e biscotti da sgranocchiare durante la giornata, necessario per trascorrere una giornata fuori, pranzo al sacco e dolci da condividere!

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE:
1) Mettere la partecipazione a questo evento;
2) Mettere “mi piace” alla pagina Librotrekking Campareconipiedi e cliccare sul tasto “segui”
3) lasciare un commento sulla bacheca dell’evento o sul tabellone delle macchine (presente nei post dell'evento) per farci capire come intendete arrivare al luogo dell’appuntamento oppure contattare Alessia Rabacchi
4) LEGGERE IL REGOLAMENTO DELLE ESCURSIONI A QUESTO LINK: https://campareconipiedi.wordpress.com/regolamento-escursioni/

PER I PASSAGGI IN AUTO (CAR POOLING): SCRIVETE SUL POST DEL TABELLONE DELLE MACCHNE E SEGUITE LE ISTRUZIONI DESCRITTE SUL POST E QUI SOTTO.
****tabellone delle macchine****
Serve ad ottimizzare le auto e a non perdere tempo la mattina stessa dell'escursione con un unico appuntamento, che penso sia un po' scomodo per tutti. In questo tabellone i partecipanti potranno indicare: se hanno un auto da mettere a disposizione per dare passaggi, indicando quante persone possono portare, e stabilendo il luogo di partenza (di solito una fermata della metro o una stazione); oppure, se hanno bisogno di un passaggio, indicando da che zona partono. Questi ultimi potranno scegliere l'autovettura con partenza più comoda per loro consultando il tabellone delle macchine.
- Le spese di viaggio (carburante ed autostrada) penso che dovrebbero essere ripartite in questo modo: In Autovettura fino a 3 partecipanti (guidatore compreso), le spese vanno divise in parti uguali; in autovetture con 4 o più partecipanti le spese di viaggio vengono ripartite tra i passeggeri e il guidatore ne è esentato (non paga nulla). Chiaramente non posso imporre questo metodo in modo coercitivo, ma ritengo sia il più giusto per tutti e vi invito ad utilizzarlo. Grazie a tutti!