Escursione nella Valle delle Fonti

Escursione nella Valle delle Fonti


Quando?

Inizio: Domenica 09:00 (04 Febbraio)
Fine: Domenica 15:00 (04 Febbraio)

Descrizione

4 Febbraio 2018
ESCURSIONE NELLA VALLE DELLE FONTI

Un itinerario escursionistico che attraversa una parte della A.N.P.I.L (Area Naturale Protetta) Valle delle Fonti fino a toccare l'ANPIL del Castellare.

Partendo dall’abitato d’Asciano seguiremo la strada attraversando la località ‘La Mandria’, dove la tipica vegetazione a sclerofille sempreverdi è ulteriormente caratterizzata dalla presenza della Sughera (Quercus suber).

Arriveremo così al Passo del Castagno, dove cominceremo a seguire il sentiero -00- che si sviluppa lungo il Pian della Conserva, ricalcando il tracciato di confine tra Pisa e Lucca.

Arrivati al Passo della Conserva (558m) , proprio alla base del versante sud del Monte Faeta, seguiremo per Foce Pennecchio attraversando un bellissimo bosco di castagni (Castanea sativa). Raggiungeremo così Mirteto, un antico borgo monastico cistercense le cui origini risalgono al XII secolo. Del complesso medievale fanno parte la chiesa romanica di Santa Maria a Mirteto (XI sec.), all'epoca dipendente dalla Badia di San Michele alla Verruca, ed altri ruderi di abitazioni, granai e frantoi.
Un sito di grande interesse e fascino che, nonostante sia in stato di abbandono, merita una visita per apprezzare sia il contesto naturalistico entro cui è inserito, sia le caratteristiche architettoniche con cui è stato realizzato.

Dopo la visita al sito, scenderemo verso valle incontrando ancora alcune testimonianze storiche dell'area, come la vecchia condotta e il rinascimentale Cisternone dell’Acquedotto Mediceo.

Durata: intera giornata
Difficoltà: ( E ) itinerario escursionistico (medio-facile)
Sviluppo percorso: ad anello
Dislivello massimo: 558 m.
Tempo di percorrenza: circa 5 ore (di cammino escluse le soste)
Ritrovo: ore 9:00 Parrocchia SS. Giovanni Battista e Rocco - Via P. Barachini - Asciano, San Giuliano Terme (Pisa)
Info e iscrizioni: Guida GAE Francesca Origlia cell. 339 6836352; ISCRIZIONE ONLINE OBBLIGATORIA: http://goo.gl/ZJCaG8
Contributo richiesto: 12,00 € (comprendente accompagnamento con guida GAE); 6,00 € soci FIE, ragazzi fino a 16 anni e studenti UNIPI.

Occorrente: Come a tutte le escursioni consigliamo di indossare scarponi o scarponcelli da montagna e abbigliamento da escursionismo. In un unico zainetto si prega di portare acqua, uno snack, pranzo al sacco, materiale impermeabile (se necessario). Utili i bastoncini da trekking.