Chiapasco - Principi Generali Chirurgia Orale e Denti inclusi

Chiapasco - Principi Generali Chirurgia Orale e Denti inclusi


Quando?

Inizio: Giovedi 09:00 (15 Marzo)
Fine: Sabato 16:00 (17 Marzo)

Descrizione

I PRINCIPI GENERALI DELLA CHIRURGIA ORALE AMBULATORIALE E LA GESTIONE DEI DENTI INCLUSI - Accorgimenti tecnici per semplificare i più comuni interventi di chirurgia orale e ridurre al minimo le complicanze
Giovedì 15 - Venerdì 16 - Sabato 17 Marzo
30 ECM
Quota Iscrizione
€1 100,00 + IVA

OBIETTIVO DEL CORSO
Gli interventi di chirurgia orale rappresentano una parte rilevante dell’attività di uno studio odontoiatrico, con procedure quali l’estrazione di denti inclusi più o meno complessi, il recupero chirurgico-ortodontico di denti inclusi, la rimozione di cisti.

Ogni tanto, tuttavia, molti colleghi, e in particolare i più giovani o quelli con maggiore esperienza in altri campi dell’odontoiatria, si sentono “a disagio” nell’affrontare questi interventi, a causa di una limitata esperienza in questo campo e/o di magari limitate opportunità avute, durante la loro formazione, per approfondire con docenti esperti tutti i dettagli tecnici e i “trucchi del mestiere”.
Può insorgere così il timore di dover affrontare interventi considerati magari più complessi di quello che sono in realtà e di trovarsi in difficoltà nell’affrontare potenziali complicanze che possono verificarsi durante questi interventi (anche in mani esperte), quali la lesione di strutture anatomiche “nobili”. Scopo di questo corso è proprio quello di offrire ai partecipanti tutti gli strumenti teorici e pratici per essere poi in grado di pianificare ed eseguire personalmente gli interventi più comuni di chirurgia orale, insegnando loro tutti gli accorgimenti e “trucchi” per “far bene e in sicurezza” e sentirsi più tranquilli anche nelle situazioni più difficili. La parte teorica del corso sarà supportata da numerosi videofilmati che consentiranno un apprendimento più rapido ed efficace. I partecipanti eseguiranno anche simulazioni d'interventi ambulatoriali su modellini creati ad hoc (avulsione di denti inclusi)
Al termine saranno rilasciati un cd con le linee guida e il dvd dell’intervento.

COSA SI IMPARA - PARTE GENERALE
· Come approcciare in prima visita il paziente chirurgico e indagare i principali fattori di rischio legati alla salute generale del paziente;
· Come interpretare correttamente le informazioni offerte dall'esame clinico e dalle indagini radiografiche di primo e secondo livello (radiografie endorali, panoramiche, TAC, Risonanze Magnetiche) e gli eventuali rapporti tra patologia da rimuovere e le strutture anatomiche nobili adiacenti;
· Come preparare il paziente all'intervento dal punto di vista farmacologico; come preparalo per interventi "puliti" e in sterilità; come preparare il campo operatorio per interventi "puliti" e in sterilità; come preparare l'equipe chirurgica per interventi "puliti" e in sterilità;
· Le tecniche più efficaci di anestesia locale: anestesia plessica e anestesia tronculare (come identificare i punti più efficaci per le anestesie tronculari (nervo alveolare inferiore, nervo linguale, nervo buccale, nervo naso-palatino, nervo infra-orbitario);
· Come disegnare i lembi di accesso più efficaci e meno traumatici; le tecniche di scollamento, di ostectomia, di rilasciamento dei lembi, di controllo del sanguinamento e tutte le tecniche principali di sutura.
· La gestione post-operatoria del paziente


COSA SI IMPARA - PARTE SPECIFICA PER I DENTI INCLUSI
Come stabilire in modo razionale indicazioni e controindicazioni all'avulsione di un dente incluso;
Come interpretare correttamente le informazioni offerte dall'esame clinico e dalle indagini radiografiche di primo e secondo livello (rapporti tra dente incluso e strutture anatomiche nobili);
Come applicare tutte le manovre e i "trucchi del mestiere" per minimizzare l’invasività e accelerare i tempi di estrazione di un dente incluso sia con l’uso dello strumentario tradizionale che quello piezoelettrico;
Le tecniche specifiche per i denti del giudizio superiori ed inferiore e le tecniche per tutti gli altri inclusi
Come recuperare un dente incluso funzionalmente importante con approccio chirurgico-ortodontico
Come prevenire e gestire eventuali complicanze intra e post-operatorie

PROGRAMAMA
Giovedì 15 marzo: ore 10.00 – 19.00
Come approcciare in prima visita il paziente chirurgico;
Come indagare i principali fattori di rischio legati alla salute generale del paziente e i rapporti tra farmaci assunti e potenziali complicanze;
Come stabilire in modo razionale indicazioni e controindicazioni, vantaggi e limiti dei più comuni interventi di chirurgia orale;
Come interpretare correttamente le informazioni offerte dall'esame clinico e dalle indagini radiografiche di primo e secondo livello (radiografie endorali, panoramiche, TAC, Risonanze Magnetiche) e gli eventuali rapporti tra patologia da rimuovere e le strutture anatomiche nobili adiacenti;
Come identificare, isolare, evitare o proteggere le strutture anatomiche importanti quali vasi e nervi nei vari settori del cavo orale;
Come preparare il paziente all'intervento dal punto di vista farmacologico;
Come preparare il paziente per interventi "puliti" e in sterilità;
Come preparare il campo operatorio per interventi "puliti" e in sterilità;
Come preparare l'equipe chirurgica per interventi "puliti" e in sterilità;
Come scegliere e preparare i kit chirurgici più idonei per ciascuna tipologia di intervento;
Le tecniche più efficaci di anestesia locale: anestesia plessica e anestesia tronculare (come identificare i punti più efficaci per le anestesie tronculari (nervo alveolare inferiore, nervo linguale, nervo buccale, nervo naso-palatino, nervo infra-orbitario);
Le tecniche di incisione e il disegno dei lembi: i principi generali per ottimizzare accesso chirurgico e successiva guarigione;
Le tecniche di scollamento dei tessuti molli dai piani ossei;
Le tecniche di osteotomia ed ostectomia per accedere alle patologie contenute nel tessuto osseo;
Le tecniche di incisione e di scollamento per le lesioni contenute nei tessuti molli del cavo orale
Il controllo del sanguinamento intra-operatorio
Le tecniche di sutura step-by-step: quale sutura usare per ciascun caso clinico

PROIEZIONE DI VIDEOFILMATI STEP-BY-STEP

Esercitazioni su modelli di plastica e/o su mandibole di suino:
- le tecniche di incisione;
- le tecniche di scollamento dei tessuti molli dai tessuti duri;
- le tecniche di rilascio periostale e le tecniche di sutura step-by-step.

Venerdì 16 Marzo: ore 09.00 – 18.00

La valutazione preoperatoria del dente incluso: valutazione clinica e radiografica, indicazioni e controindicazioni all’avulsione o al recupero chirurgico-ortodontico;
Valutazione dei fattori che rendono semplice o complessa un'avulsione di un dente incluso
Anatomia chirurgica in base alla sede d'inclusione - descrizione delle aree a rischio e tecniche per prevenire danni neuro-vascolari o la dislocazione dei denti inclusi nel seno mascellare o nel pavimento orale;
L’avulsione dei terzi molari inclusi inferiori - tutte le tecniche dalla A alla Z (lembi di accesso, tecniche di ostectomia di accesso all'incluso, tecniche di odontotomia, tecniche di lussazione, tecniche di sutura)
L’avulsione dei terzi molari inclusi superiori - tutte le tecniche dalla A alla Z (lembi di accesso, tecniche di ostectomia di accesso all'incluso, tecniche di odontotomia, tecniche di lussazione, tecniche di sutura);
L’avulsione dei canini inclusi inferiori e superiori - tutte le tecniche dalla A alla Z (lembi di accesso, tecniche di ostectomia di accesso all'incluso, tecniche di odontotomia, tecniche di lussazione, tecniche di sutura);
L’avulsione di altri elementi inclusi;
Le tecniche avanzate per gli inclusi molto difficili (lembi di accesso, tecniche di ostectomia di accesso all'incluso, tecniche di odontotomia, tecniche di lussazione, tecniche di sutura);
Le tecniche di recupero chirurgico-ortodontico di denti inclusi funzionalmente importanti: tutte le tecniche dalla A alla Z (lembi di accesso, tecniche di ostectomia di accesso all'incluso, tecniche di, tecniche di adesione dei bottoni/bracket per la trazione ortodontica, tecniche di sutura);
La prevenzione e la gestione delle eventuali complicanze - tutti gli accorgimenti tecnici;
Discussione di casi clinici e di eventuali casi portati dai partecipanti.

PROIEZIONE DI VIDEOFILMATI STEP-BY-STEP

Sabato 17 Marzo: ore 09.00 – 14.00
Esercitazioni su modelli di plastica e/o su mandibole di suino:
- le tecniche d'incisione;
- le tecniche di scollamento dei tessuti molli dai tessuti duri;
- le tecniche di rilascio periostale e le tecniche di sutura step-by-step;
- le tecniche di avulsione dei denti inclusi.

PROIEZIONE DI VIDEOFILMATI STEP-BY-STEP



Altri eventi a Milan, Italy

I 9 riti dil Munay-ki. Il cammino Sciamanico Inca. Milano

I 9 riti dil Munay-ki. Il cammino Sciamanico Inca. Milano

Sabato 10:00 (20 Gennaio)
Milan, Italy, Milan

CORSI di PIZZICA e TAMMURRIATA a MILANO

CORSI di PIZZICA e TAMMURRIATA a MILANO

Mercoledì 21:00 (24 Gennaio)
Milan, Italy, Milan

garagErasmus Talents Match - Speed up your job search

garagErasmus Talents Match - Speed up your job search

Giovedi 16:30 (25 Gennaio)
Milan, Italy, Milan

Paola Maugeri presenta il libro 'Rock and Resilienza'

Paola Maugeri presenta il libro "Rock and Resilienza"

Giovedi 18:30 (25 Gennaio)
Milan, Italy, Milan

Bresso (MI) - Incontro con papà Gianpietro

Bresso (MI) - Incontro con papà Gianpietro

Venerdì 20:45 (26 Gennaio)
Milan, Italy, Milan

Corso Meteo e Strategia nella navigazione d'altura.

Corso Meteo e Strategia nella navigazione d'altura.

Sabato 09:00 (27 Gennaio)
Milan, Italy, Milan

Milano 27 gennaio Corso Taping Elastico®

Milano 27 gennaio Corso Taping Elastico®

Sabato 09:00 (27 Gennaio)
Milan, Italy, Milan

Corso Meteo e Strategia nella navigazione Oceanica.

Corso Meteo e Strategia nella navigazione Oceanica.

Domenica 09:00 (28 Gennaio)
Milan, Italy, Milan