Eventi vicino a Spazio InKiostro

Alla scoperta dell'Opificio delle Pietre Dure

Alla scoperta dell'Opificio delle Pietre Dure

Sabato 12:30 (16 Dicembre)
Opificio delle pietre dure, Florence

Domenica Musei Gratis: L'archeologico a Firenze: 3 Dicembre E 7 Gennaio

Domenica Musei Gratis: L'archeologico a Firenze: 3 Dicembre E 7 Gennaio

Domenica 09:30 (07 Gennaio)
Museo Archeologico Nazionale di Firenze, Florence

Ensemble Zefiro – Alfredo Bernardini, direttore

Ensemble Zefiro – Alfredo Bernardini, direttore

Domenica 21:00 (17 Dicembre)
Teatro della Pergola, Florence

The King's Singers

The King's Singers

Sabato 16:00 (16 Dicembre)
Teatro della Pergola, Florence

Piazza Signoria chi vuol esser lieto sia

Piazza Signoria chi vuol esser lieto sia

Giovedi 21:00 (21 Dicembre)
Teatro della Pergola, Florence

Dorian Gray. La bellezza non ha pietà a Firenze

Dorian Gray. La bellezza non ha pietà a Firenze

Giovedi 21:00 (17 Maggio)
Teatro della Pergola, Florence

Indagine al MUSEO, diventa il nuovo Sherlock Holmes

Indagine al MUSEO, diventa il nuovo Sherlock Holmes

Venerdì 14:15 (29 Dicembre)
Visite Guidate a Firenze con ArteMide, Florence

Museo Archeologico, Speciale Bambini e Famiglie

Museo Archeologico, Speciale Bambini e Famiglie

Domenica 10:30 (11 Febbraio)
Visite Guidate a Firenze con ArteMide, Florence


Assemblea. Alternanza scuola lavoro: formazione o sfruttamento?

Assemblea. Alternanza scuola lavoro: formazione o sfruttamento?


Quando?

Inizio: Giovedi 18:00 (07 Dicembre)
Fine: Giovedi 20:30 (07 Dicembre)

Dove?

Spazio InKiostro
Via Alfani, 49, Florence

Descrizione

SMONTIAMO IL MITO DELL’ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO
Da quando è stata introdotta nel 2015 e resa obbligatoria per tutti gli studenti del triennio l’alternanza scuola lavoro è stata venduta come rimedio efficace alla dispersione scolastica ed alla disoccupazione giovanile, partendo dall’assunto che una delle mancanze maggiori del tessuto economico italiano sia la carenza di lavoratori qualificati.
Ma è veramente cosi?
I dati e l’esperienza diretta ci dicono esattamente il contrario: non sono i giovani ad essere scarsamente preparati, sono le imprese che semplicemente non assumono più.
Nel frattempo centinaia di migliaia di giovani vengono di fatto immessi nel mercato del lavoro gratuitamente. Spesso in luoghi di lavoro e mansioni che non hanno ben nulla di formativo (dove sarebbe la formazione se si passa le ore a fare i commessi a McDonald, H&M, Autogrill?)
Le figure addette a garantire il corretto svolgimento dei percorsi sono inadeguate quando non addirittura inesistenti, tanto che non è raro imbattersi in casi di sfruttamento vero e proprio, di soprusi o di infortuni.
Nei primi due anni di applicazione, l’alternanza si sta dimostrando per quello che è: uno strumento di disciplinamento dei giovani ad un lavoro senza diritti.
Ne parliamo giovedi 7 dicembre h 18 @ Spazio Inkiostro con:
- collettivo di inchiesta sul lavoro Clash City Workers
- Rete dei collettivi studenteschi
-Cobas scuola
-Usb scuola